Fuori dalla torre!

Condividere pensieri e sentimenti con chi esce dalla torre. Ancora una poesia per riparare la distanza. Mi sto chiedendo come stiano...

Giorni felici

Riparare alla distanza e prepararsi a celebrare la fine della scuola. Se davvero questo saluto sarà senza abbracci, fotografie, feste, ...

Se la poesia è un filo...

È un piccolo progetto, un'esplorazione attorno alla parola (e in particolare allo scrivere poesia) e la pratica del ricamo. Scrivere è...

Idee per Le parole giuste

Per i lettori de "Le parole giuste" (Giunti) ho pensato a un gioco a distanza. Incontrerò on line tanti ragazzi che dovevo vedere di...

In questo mondo fluttuante

In questo mondo fluttuante in cui siamo tutti parenti, a volte si può sentire fino in fondo la malinconia delle cose e tutti insieme...

Forte sovraccarico

Cosa provoca la parola? Una temperatura inattesa, la somma degli errori, un sottile strato gelato, il coltello immobile, rumori forti,...

Stupore

Nell'antologia "Scacciapensieri, poesia che colora i giorni neri", edizioni Mille Gru 2015, tra le tanti voci, c'era anche la mia. In...

Autoritratti da spedire al futuro

Immaginare i ragazzi invece è più difficile. Li penso presi a caricare e scaricare materiali. A sentirsi con gli amici. Ma i ragazzi...

Che cosa apparirà?

...scrive: «la poesia è un'osservazione da lontano e avvicinandoci è un rebus scioglie un pensiero è una lite di condominio con i propri...

Da poco scesi nella pista

In questi giorni, durante diversi incontri dedicati ad "Acerbo sarai tu", mi è capitato di pensare a una poesia della nuova raccolta di...

Risposta

Oggi avevo un appuntamento nella piccola biblioteca del mio comune. Finito l'incontro, non potevo andar via senza passare dal mio caro ...

Ero fuori posto

*** È un modo per scavare lì, scrive. Ero fuori posto, così per via di quell'amputazione, ho cominciato. Solo sento il momento carico, le...

Se le foglie parlano

Se le foglie parlano, io ascolto. *** Nella totale incertezza del cammino, occhio che non si spenga il tuo lumicino.

Mettere in ordine i pensieri

* D'estate metto in ordine i pensieri pettino tutte le foglie dei miei rami poi soffio più forte del vento piu contrario, li spargo in...

Quel libro invisibile

Quel libro invisibile, ben noto, compare. Non ha niente, viene qui non scritto, non scrive mai ma sta a guardare, raccoglie dettagli che...

Passa con un ronzio

* Una parola una voce chiara scrive su foglietti, indaga, si confessa al telefono, lascia un archivio di lettere, provoca spavento e non...

Istruzioni per sé

Le basta avere un senso di sè fragile, trasparente in altre parole sentirsi molto oltre sotto ogni ciglia. Per il resto ha dormito nel...

Miracolosamente

* Non sapevo non so riconoscere non saprei dirti non più. Puntualmente, io e la realtà eravamo una grande città e un cane. Il mio primo...